Panini all'olio con semi di papavero

5 aprile 2017

 

Compro spesso dal mio panettiere di fiducia i panini all'olio che i miei figli adorano e che a me ricordano momenti bellissimi della loro infanzia. Mi sembra quasi di percepire nell'aria il profumo inebriante di panini caldi  appena sfornati farciti con del prosciutto crudo o della nutella che preparavo loro per la  merenda.
Realizzarli in casa da una grande soddisfazione e l'altro ieri mi sono messa all'opera utilizzando una ricetta che ho trovato in un libricino intitolato: "Pane di casa", comprato tempo fa.
Il risultato finale è stato ottimo: ho sfornato dei panini morbidi dentro e croccanti fuori, molto profumati e dal sapore gustoso e particolare grazie anche all'uso dei semi di papavero.
Ottimi sia da soli che accompagnati con del prosciutto, salame, verdure o formaggio.
Sono ideali per un pranzo veloce, una merenda golosa o come spezzafame.
Perfetti da preparare per un buffet o da portare ad un picnic.
Sono deliziosi anche farciti con della marmellata o della nutella per una pausa dolce.






Ingredienti per circa 12 panini da 50/60 g l'uno:

- 350 g di farina 00 Molino Rossetto
- 150 g di farina 0
- 12 g di lievito di birra fresco
- 300 ml di acqua tiepida
- 6 cucchiai di olio extravergine di oliva
- 1 cucchiaino di zucchero
- 1 cucchiaio di sale
- Semi papavero q. b Molino Rossetto







Preparazione

Sciogliere il lievito in un bicchiere d'acqua tiepida con un cucchiaino di zucchero e amalgamare con 250 g di farine setacciate.
Impastare gli ingredienti e procedere a una prima lievitazione.
Lasciare lievitare questo impasto per circa 30 minuti in un luogo tiepido (io forno spento con luce accesa).
Riprendere l'impasto lievitato e inglobare l'olio extravergine di oliva, l'acqua e la restante farina con il sale.
Lavorare  energicamente l'impasto per almeno 15 minuti fino ad ottenere un panetto morbido, liscio ed elastico.
Fare lievitare sempre in forno spento con luce accesa per circa 2/3 ore.
Riprendere l'impasto, manipolarlo per sgonfiarlo e ricavare circa 12 pezzi del peso di 50/60 g cadauno.
Modellare ogni pezzo d'impasto dandogli una forma tonda, poi adagiare i panini su una teglia foderata con carta forno e fare lievitare per circa  1 ora e 30 minuti sempre nel forno spento con luce accesa.
Prima di cuocere in forno caldo a 190° per circa 25 minuti, spennellare i panini con dell'olio extra vergine e decorare con semi di papavero.
La cottura è puramente indicativa, verificarla sempre in base al proprio forno, comunque far cuocere i panini  fino a quando saranno dorati.
Una volta sfornati coprirli con un canovaccio finchè non si raffreddano in modo che restano soffici.
Auguro una buona giornata a tutti e ci vediamo presto sempre nella mia cucina con la prossima ricetta.
Bacioni




18 commenti:

  1. Deliziosi! L'aspetto è molto invitante. :)

    RispondiElimina
  2. Cara Fabiola, questi morbidi panini fanno veramente il caso mio!!!
    Ciao e buona giornata cara amica con un forte abbraccio e un sorriso:-)
    Tomaso

    RispondiElimina
  3. Proprio invitanti e sicuramente gustosi.
    Ti abbraccio

    RispondiElimina
  4. Molto carini questi panini, e sicuramente anche più buoni di quelli del panettiere.

    RispondiElimina
  5. Sono deliziosi....il adoro i panini e, questi tuoi devono essere davvero troppo buoni,,,bravissima, un abbraccio!

    RispondiElimina
  6. Ti sono venuti benissimo e che bella idea i semi di papavero. Bravissima Fabiola e baci

    RispondiElimina
  7. Be stamattina mi hai fatto venir fame su IG... ciaooo buona serta.

    RispondiElimina
  8. Cara Fabiola ti faccio i miei migliori complimenti per questi spettacolari panini che hai realizzato:l'aspetto è splendido,perfetto a dir poco e la loro consistenza interna soffice e ben lievitata come piace a me:))i semi di papavero inoltre conferiscono una nota ulteriore;).
    Bravissima come sempre:)).
    Un bacione:)).
    Rosy

    RispondiElimina
  9. CHE SPETTACOLO MIA CARA!!!BACI SABRY

    RispondiElimina
  10. Sembrano squisiti!
    Adoro i panini come questi!
    Un bacio!

    Nuovo post sul mio blog!
    Se ti va ti aspetto da me!
    http://lamammadisophia2016.blogspot.it

    RispondiElimina
  11. Fare il pane in casa da una soddisfazione unica e anche la salute ringrazia perchè dentro ci sono solo le cosine buone che hai scelto tu ^_^
    Bravissima Fabiola, vedrai che non sarà l'ultima volta che metterai le mani in pasta ^_*

    RispondiElimina
  12. quando posso anche io preparo il pane in casa e questi panini all'olio sono davvero una meraviglia...sembrano sofficissimi!

    RispondiElimina
  13. perfetti e strasoffici, li adoro!
    baci
    Alice

    RispondiElimina
  14. sfiziosi e facili da fare ! Buon we, un bacione

    RispondiElimina
  15. I semi di papavero si usano molto dalle mie parti , grazie per la ricetta dei panini

    RispondiElimina

trova ricetta