Carciofi fritti dorati di mia nonna

12 aprile 2017


I carciofi fritti dorati sono un piatto tipico della cucina romana e sono per me legati al Natale e alla mia infanzia. Mia nonna li realizzava sempre per la cena del 24 dicembre e io ho mantenuto questa consuetudine; ma devo dire che li preparo spesso anche in altre occasioni perchè in famiglia piacciono molto e sono presenti pure sulla mia tavola a Pasqua.  Solitamente li uso come contorno ma sono ottimi anche come antipasto sfizioso o come finger food per un aperitivo.
Ingredienti per 4 persone:
- 4 carciofi
- 2 uova
- Il succo di 1 limone
- Sale e pepe
- Farina q. b.
- Olio di semi di arachidi per friggere
Preparazione
Pulire i carciofi eliminando le punte, le foglie esterne più dure e i gambi.
Ricavare degli spicchi dividendo ogni carciofo a metà e ogni metà in due e ogni quarto ancora in due ed eliminare la barba interna.
Mettere a bagno in acqua e limone per evitare che anneriscano.
Nel frattempo sbattere in una ciotola le uova con sale e pepe e in un'altra ciotola versare della farina.
Sciacquare gli spicchi di carciofi, asciugarli con un panno pulito e mettere a scaldare l'olio di semi.
Passarli nella farina, poi nell'uovo e friggerli in olio ben caldo, facendoli dorare da entrambi i lati per 4/5 minuti circa.
Scolarli su un foglio di carta assorbente, spolverare con un pizzico di sale e servire.
Auguro una serena giornata a tutti e ci vediamo presto con una nuova ricetta.
Bacioni


14 commenti:

  1. Ma come sono invitanti per un aperitivo.
    Ti abbraccio

    RispondiElimina
  2. che buono Fabiola. Absolutamente deliziosi !!
    Buona Pasqua !

    RispondiElimina
  3. Cara Fabiola, a me piacciono tanto i carciofi, poi se è la ricetta della nonna è ancora meglio!!!
    Ciao e buona settimana santa con un forte abbraccio e un sorriso:-)
    Tomaso

    RispondiElimina
  4. Le ricette della nonna hanno sempre una marcia in più! Questa ricetta è la pasisone di mio marito :) Un bacione

    RispondiElimina
  5. Ottimi per l'aperitivo di Pasqua

    RispondiElimina
  6. Mi piacciono tantissimo i carciofi fritti . La tua presentazione è splendida. Complimenti e tanti baci

    RispondiElimina
  7. Adoro alla follia i carciofi e i tuoi fritti sono meravigliosamente invitanti e sfiziosissimi,mi piace troppo anche la presentazione,bravissima come sempre Fabiola!:)).
    Un bacione:)).
    Rosy

    RispondiElimina
  8. Non amo mlto i carciofi ma in questa variante sono golosissimi!

    RispondiElimina
  9. Devono essere favolosi. Buona serata

    RispondiElimina
  10. Una ricetta troppo golosa Fabiola...trovo che sei brava in tutto , ma nelle ricette della cucina tradizionale romana sei fantastica, Buona serata!

    RispondiElimina
  11. Adoro e stra adoro i carciofi. Fritti della tua nonna sono super!

    RispondiElimina
  12. Che buoni che sono Fabiola...Anche io li amo in qualsiasi occasione. Un abbraccio

    RispondiElimina
  13. Decisamente buoni sono un ottima pietanza

    RispondiElimina

trova ricetta