Torta di mele di mia nonna

22 marzo 2016
 Buona giornata a tutti voi, è  un mese esatto dalla nascita del mio blog "Rossopomodoro". Nonostante ancora non ho lettori affezionati, tanti commenti sulle mie ricette forse anche per una mia scelta, posso ritenermi soddisfatta. Il mio blog è come lo volevo: semplice, genuino,  casareccio e con le sue imperfezioni. Naturalmente spero col tempo possa evolversi sempre di più e attirare sempre più lettori che amano come me la buona cucina tradizionale con uno sguardo anche all'innovazione.
Oggi voglio proporvi come ricetta "La torta di mele di mia nonna".  Che c'è di meglio di una torta di mele: soffice, morbida, avvolgente. Per me è sempre una gioia preparare questa ricetta; perché il profumo della vaniglia che si diffonde per tutta la casa evoca in me dolci ricordi della mia infanzia. Tra l'altro questo è anche uno dei dolci preferiti da mio figlio maggiore. Anche se spesso mi dice che quella di mia nonna era più buona. Ma si sa che è difficile replicare un piatto di una grande cuoca.
Ingredienti per uno stampo da 24 cm:
- 4/5 mele fuji o golden
- 250 g di zucchero
- 250 g di burro
- 3 uova
- 250 g di farina 00
- 1 bustina di lievito per dolci
- 1 bustina di vanillina
- scorza di limone grattugiata
- un pizzico di sale

Preparazione:
Mescolare il burro ammorbidito a temperatura ambiente con lo zucchero, aggiungere i tuorli d'uovo, poi la farina setacciata e mescolata con 1 bustina di lievito, vanillina, scorza di limone grattugiata al momento e per finire un pizzico di sale. Montare gli albumi a temperatura ambiente , aggiungerli al composto e versare tutto in uno stampo da 24 cm. Tagliare le mele a spicchi, e poi a fettine sottili. Per non farle annerire spremervi  del succo di limone. Disporle a raggiera infilandole in profondità nell'impasto della torta, cospargere la  superficie di zucchero semolato.
Infornare a 180° per 40 minuti circa. Fate la prova stecchino per vedere se è cotta. Lasciatela raffreddare e spolverizzare di zucchero a velo. Che bontà una fetta tira l'altra. A presto al prossimo post.




CON QUESTA RICETTA PARTECIPO AL CONTEST DI " DOLCI RICETTE "                                          





11 commenti:

  1. Beh, le torte tramandate hanno sempre successo, molto buona !

    RispondiElimina
  2. Si sono le più buone e piene di ricordi. Baci Fabiola

    RispondiElimina
  3. Ogni famiglia ha la propria ricetta della torta di mele; la tua deve essere sublime: soffice e morbida al punto gusto, bravissima! Un bacio

    RispondiElimina
  4. Grazie di aver partecipato..in bocca al lupo!! :)

    RispondiElimina
  5. Es distinta a las clásicas. Pero esta debe estar divina.
    Gracias a tu nonna y a ti, por hacernos llegar esta delicia.
    FELIZ AÑO NUEVO 2017

    RispondiElimina
  6. A refaire!je l ai fait ce matin.un délice. Un peu moins de sucre et j ai ajouté un yaourt nature.léger et savoureux. Merci pour ce délice. Nath

    RispondiElimina
  7. A refaire!je l ai fait ce matin.un délice. Un peu moins de sucre et j ai ajouté un yaourt nature.léger et savoureux. Merci pour ce délice. Nath

    RispondiElimina
  8. Il tuo blog sta diventando sempre più bello io ti faccio i miei complimenti... Anche la tua torta è sublime... Felice Anno nuovo e grazie

    RispondiElimina

trova ricetta